1) Le presenti condizioni di vendita si intendono valide ed efficaci per ogni successivo ordine trasmesso dal cliente alla venditrice, ivi inclusi i supplementi di ordini

2) La merce venduta viaggia sempre a rischio e pericolo dell’acquirente o chi per il medesimo la trasporti, anche quando la stessa viaggia in “porto franco” con o senza riaddebito delle spese in fattura, con la sola esclusione del caso in cui sia il mittente a trasportarla. Pertanto, è interesse dell’acquirente destinatario agire prontamente contro il vettore nei casi di avaria e/o mancanza di merci.

3) I beni prodotti e venduti dalla Elga di Gallione Franco sono coperti da garanzia per quei casi in cui siano riscontrabili difetti di lavorazione, purché i beni stessi vengano resi in “porto franco” presso la sede di Camaiore (LU). Tuttavia, non si risponde di rotture, guasti e deterioramenti causati da trasporto, incuria ed uso irrazionale della merce fornita. Non si accettano reclami che non siano comunicati in forma scritta entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della merce.

4) I termini di consegna pattuiti verranno puntualmente rispettati; eventuali ritardi non daranno diritto all’acquirente di annullare e/o ridurre l’ordinativo né tantomeno a formulare qualsiasi richiesta di danni.

5) Il listino prezzi della Elga di Gallione Franco potrà subire variazioni senza preavviso.

6) Il valore di mercato della merce oggetto del presente contratto è il totale imponibile sotto descritto, ovvero il valore di listino.

7) le scadenze dei pagamenti concordati dovranno essere rispettate inderogabilmente. Eventuali insoluti sulle scadenze concordate produrranno, a titolo di risarcimento, un addebito di € 40 cadauno, fatta salva la richiesta di ulteriori danni per eventuali azioni di recupero. Inoltre, decorsi trenta giorni dalla data di ricevimento della merce, in mancanza di accordo, verrà riconosciuto automaticamente alla Elga di Gallione Franco, sulle somme dovute, un interesse di mora pari al tasso ufficiale di sconto della B.C.E. maggiorato di otto punti percentuali come stabilito dall'art. 5 del Decreto Legislativo 9 ottobre 2002 n. 231 e S.M.I., senza che sia necessaria la costituzione in mora.

8) I ritardi e le irregolarità dei pagamenti da parte del compratore daranno diritto dalla venditrice di riternere il compratore decaduto dal beneficio del termine, di sospendere le consegne ancora da eseguire e di risolvere i contratti eventualmente stipulati e non acnora eseguiti, oltre al risarcimento dei danni.

9) La merce venduta resta di proprietà della Elga di Gallione Franco fino al suo completo pagamento ex art. 1523 e seguenti codice civile. Tuttavia la copertura dei rischi di deterioramento, furto e altri danni anche gravi, restano a totale carico dell’acquirente del momento della consegna fino al completo pagamento della merce.

10) Per ogni controversia relativa al presente contratto è competente esclusivamente il Foro di Lucca.

A norma e per gli effetti degli art. 1341 e 1342 c.c. si approvano espressamente le clausole n°1 (replicabilità degli ordini), 2 (rischi del trasporto), 3 (garanzie), 4 (termini di consegna), 5 (variazione dei prezzi), 6 (valore merce), 7 (interessi di mora), 8 (emissione di tratta cambiaria), 9 (riserva della proprietà), 10 (foro competente)

A PHP Error was encountered

Severity: Core Warning

Message: PHP Startup: Invalid library (maybe not a PHP library) 'curl.so'

Filename: Unknown

Line Number: 0

Backtrace: